Trekking Val Camonica - B&B Castello Cimbergo, B&B Cimbergo, B&B Vallecamonica

B&B CASTELLO
B&B CASTELLO
B&B CASTELLO
B&B CASTELLO
Vai ai contenuti
CASTELLO DI CIMBERGO

Il Castello di Cimbergo è collocato in modo spettacolare su una rupe a strapiombo sulla Valle e sul Torrente Re.
La  struttura, pentagonale irregolare, risale al XII - XIII secolo,e fu al centro di numerosi scontri tra i Guelfi e Ghibellini camuni.
Sono  visibili tutt'oggi: tratti di mura, il portale d'ingresso, ed il vano cisterna ove, nei recenti scavi è riemersa un'acquasantiera di grosse dimensioni, che fa pensare all'esistenza di un luogo di culto nella struttura.

L'ANTICO MULINO

Il vecchio mulino di Cimbergo è una piccola struttura in pietra e tutt'ora funzionante: trasforma il raccolto di castagne e mais in farina, coadiuvato dalla forza dell'acqua del piccolo ruscello che fa muovere la ruota.
La  passeggiata offre vedute incantevoli e  panorami suggestivi della bassa Valcamonica e della Concarena: la  montagna sul versante opposto del Pizzo Badile.

LOCALITA' CHIESETTA DI BOANO

La chiesetta dei morti di Boano, suggestiva cappella di piccole dimensioni immersa nel verde, da cui si può ammirare un seducente paesaggio, dedicata ai morti della peste.
La  passeggiata porta a scoprire vedute incantevoli e panorami suggestivi  immersi nella natura, in cui essa incontra la religiosità, attraverso le  piccole architetture chiamate "santelle", ai bordi delle stradine  sterrate.
CENTRO FAUNISTICO

Al Centro Faunistico del Parco dell' Adamello, è possiblie trovare alcune scpecie di animali : cervi, caprioli, rapaci, ricci, ecc.
La riserva si estende su una superficie di 7 ettari all'interno dell'area protetta, dove vi  è un  sentiero - natura, attrezzato con pannelli didattici e suggestive altane  in legno con uno splendido panorama della montagna Concarena, il Pizzo Badile e il fondo Valle camuno.

CONCA DEL VOLANO E RIFUGIO

Questo percorso, caratterizzato da una non comune ricchezza floristica e vegetazionale, è immerso nel bosco e costeggia il torrente Re.
Dopo l'ora prevista di cammino si giunge al rifugio De Marie (1.450 m.s.l.) dove è possibile sostare e rifocillarsi.
Nei pressi, immerse nella profumata pineta, diverse aree pic nic dove il turista "fai da te" può trovare il necessario per trascorrere una giornata all'insegna del relax e del divertimento.
In  piena estate si possono raccogliere i gustosissimi mirtilli selvatici e per i più esperti, nonchè fortunati, anche i ricercati funghi porcini.
La  straordinaria bellezza di questa conca è determinata anche dal torrente  Re da cui è attraversata interamente e dai caratteristici ponticelli in legno.
VAL ZUMELLA E RIFUGIO

Si tratta di una strada agevole e facilmente percorribile a piedi e, per i più sportivi, in mountanbike.
Già dai primi km si rimane incantati dal panorama che offre una vista spettacolare sulla Valle Camonica fino poi a raggiungere il rifugio Colombè dove addirittura, nelle giornate più serene, si vede il Lago d'Iseo.
Nei pressi del rifugio Colombè, una caratteristica malga dove si possono acquistare vari tipi di formaggi locali e burro.
Nei periodi invernali, i più audaci si inerpicano sulle cime e praticano lo sci d'alpinismo.
PER I PIU' ESPERTI
FERRATA PIZZO BADILE CAMUNO

La Ferrata del Pizzo Badile Camuno è consiglita ad escursionisti esperti.
Dalla cima del Pizzo Badile la vista è spettacolare e  spazia a 360° dai granitici pilastri delle vette del Tredenus alla  sagoma schiacciata del Lago d’Iseo, alla Presolana; dal dolomitico  massiccio della Concarena ai più distanti Disgrazia e Bernina di cui si  scorge l'imponente ghiacciaio. Volgendo lo sguardo a est ecco apparire  il Pian di Neve e il maestoso Monte Adamello.

Per maggiori dettagli clicca qui.

Su richiesta disponibilità di
GUIDA ALPINA
Via IV novembre - N. 19
25050 - Cimbergo - BS -



RICHIESTA INFORMAZIONI
Via IV novembre - N. 19
25050 - Cimbergo - BS -


B&B CASTELLO
Torna ai contenuti